Quali sono i vantaggi di usare i prodotti Energia Sport e Fitness di Herbalife?

I prodotti Herbalife per lo sport sono adatti a qualsiasi tipo di sportivo, da chi fa sport a livello amatoriale o fa qualche partita di calcetto con gli amici fino al professionista che cerca sempre di raggiungere i propri limiti.

Praticità quando sei in giro

La praticità dei suoi prodotti ti consente di assumerli ovunque tu sia.

La bevanda elettrolitica H3O Pro e il drink energetico effervescente Liftoff li puoi portare sempre con te al lavoro, in viaggio o in palestra grazie alla comoda confezione in bustine, le compresse Guaranà sono facili da prendere e trasportare sempre con te grazie alla comoda confezione.

Un gusto fantastico

Le bibite rinfrescanti e rigeneranti aiutano durante lo sforzo fisico ma spesso hanno un gusto troppo forte e sgradevole che può distoglierti dall’allenamento, Herbalife dispone di prodotti come H3O Pro Liftoff scientificamente studiati per darti i risultati migliori, ma sono anche delle bibite gustose da bere.

Faccio attività fisica solo da poco tempo, quali sono le nozioni di base da sapere?

Il fabbisogno nutrizionale di chi fa sport in generale varia in base agli obiettivi personali e ai livelli di attività fisica.
Se hai appena iniziato con un’attività fisica leggera e desideri perdere peso, non hai necessariamente bisogno di prodotti per sportivi perché lo sforzo fisico cui ti sottoponi non lo richiede e rischi solo di assumere calorie in più.
Concentrati di più nel: garantire un sufficiente apporto proteico nella dieta; consumare carboidrati complessi integrali; curare l’idratazione reintegrando i liquidi che perdi con il sudore; non mangiare troppi carboidrati zuccherati o cibi ricchi di grassi, che spesso contengono molte calorie: senza accorgertene potresti assumere più calorie di quelle consumate con l’attività fisica.
Assicurati anche che il programma di esercizi che fai sia adatto a te e ai tuoi obiettivi. Seguire una nutrizione adatta al tipo di attività che hai scelto ti aiuterà a ottenere risultati.

Di solito faccio esercizio qualche volta a settimana, ma ora ho deciso di partecipare alla mia prima gara. Che cambiamenti devo apportare alla mia dieta?

Complimenti per avere deciso di metterti in gioco e assaporare l’emozione della sfida e la gratificazione che si prova quando si porta a termine la prima competizione sportiva. L’incremento dei livelli di attività comporta un aumento dell’apporto calorico, ma fai in modo di assumere queste calorie dai cibi giusti. Quando ti alleni, la principale fonte di energia usata dai muscoli è il glicogeno – carboidrato naturalmente immagazzinato dai muscoli come le piante immagazzinano gli amidi. Durante l’esercizio quando i livelli di glicogeno nei muscoli si abbassano, perdi sempre più la capacità di mantenere il rendimento agli stessi livelli di intensità. L’altro fattore fondamentale che influenza il rendimento fisico è il livello di idratazione. Basta una perdita di solo il 2% dei liquidi durante l’esercizio o una lieve disidratazione per pregiudicare il rendimento fisico.

Ecco qualche semplice linea guida.

Prima dell’esercizio: Idratare e accumulare energia

Idratazione con acqua o una bevanda elettrolitica con carboidrati. Per evitare di iniziare l’attività già in stato di disidratazione, può essere utile bere da 300 a 500 ml di liquidi nelle 2 ore che precedono l’allenamento. Consumare carboidrati per incrementare le riserve di energia. Puoi: mangiare un pasto o snack ricco di carboidrati complessi da 1 a 4 ore prima l’esercizio; anche un drink elettrolitico con carboidrati prima dell’attività fisica può fornire una carica extra di carboidrati.

Durante l’esercizio: Mantenere idratazione e livelli di energia

Bere regolarmente nell’arco dell’allenamento (circa 150 ml ogni 15-20 minuti) per mantenersi idratati. In caso di attività per più di un’ora, mantenere alti i livelli dei carboidrati con una bevanda elettrolitica con carboidrati con 6-8 g di carboidrati per 100ml.

Dopo l’esercizio: Reidratare e recuperare

Reidratare bevendo acqua o una bevanda elettrolitica con carboidrati Consumare uno snack con carboidrati per aiutare a rifornire le riserve di glicogeno nei muscoli; combinare con un apporto di proteine di qualità per favorire il recupero muscolare.

Altri aspetti da tenere in considerazione

  1. Fare una buona colazione. Aiuta ad attivare subito il metabolismo fornendo l’energia necessaria per la giornata. Questo è importante soprattutto se la sera precedente si è svolta attività fisica. Durante la notte il corpo si è riposato e ha recuperato e ora ha bisogno di carburante per affrontare la nuova giornata.
  2. Fare cinque piccoli pasti al giorno. È un ottimo sistema per gestire i livelli di energia e può contribuire ad evitare i cali di energia che a volte subentrano tra un pasto e l’altro. Ricorda: se per qualunque motivo dopo la gara decidi di saltare gli allenamenti o di interrompere l’attività fisica, riduci anche l’apporto di calorie, carboidrati, proteine e grassi.

Cosa posso prendere per aiutare i muscoli dopo l’attività sportiva?

h3O-pro-setLo sport incide su muscoli e articolazioni in modo diverso a seconda dell’intensità dell’esercizio e della condizione fisica individuale. Più è impegnativa l’attività, maggiore è lo stress per il corpo e, com’è ovvio, anche la stanchezza! Le proteine sono nutrienti importanti e svolgono un ruolo fondamentale nell’attività fisica. Non solo contribuiscono a sviluppare i muscoli, ma sono anche essenziali in fase di riparazione e recupero muscolare.
Una combinazione di fonti proteiche di qualità come le proteine di soia e di siero di latte possono favorire il recupero muscolare.