Gli amici del cuore – combattere il colesterolo

Aiuta il cuore e combatti il colesterolo

E’ importante prendersi cura del proprio cuore cominciando dall’alimentazione. Il colesterolo.

Occorre innanzitutto tenere sotto controllo il livello di colesterolo, non necessariamente rinunciando ai sapori che amiamo, ma semplicemente scegliendo i cibi amici del cuore.

Ecco allora cosa evitare:

  • Snack industriali come ad esempio le patatine, ricche di grassi saturi, sale e zuccheri che contribuiscono all’aumento del colesterolo
  • Cibi fritti: l’olio fritto di cottura contiene numerosi grassi dannosi per l’organismo, meglio optare per un filo d’olio a crudo
  • Carni lavorate che contengono grassi saturi: meglio sostituirle con tagli più magri di carne rossa
  • Carboidrati “bianchi” raffinati che sono presenti, ad esempio, in molti dolci, pane, pasta, merendine.

E cosa scegliere:

  • Snack sani con pochi grassi, come frutta a guscio, olive, semi e noccioline di soia
  • Una cottura che riduca i grassi dannosi: cottura ai ferri, al vapore o in camicia
  • Pesci grassi, ad esempio il salmone, ricco di grassi buoni e Omega-3 e pollame magro
  • Fibre: avena, cereali integrali, frutta e verdura sono alimenti naturalmente ricchi di steroli e stanoli vegetali noti per la loro capacità di ridurre il colesterolo cattivo.

Oltre all’alimentazione ci sono anche degli esercizi particolarmente indicati perché amici del nostro cuore.

Spesso quando si parla di allenamento e dei suoi innumerevoli benefici ci si concentra soprattutto sui risultati più visibili come la riduzione del grasso, l’aumento della massa magra o una maggiore tonicità.

Ma sono proprio i benefici meno evidenti quelli più importanti perché ci aiutano a mantenere uno stile di vita sano.

Ecco di seguito alcuni dei principali effetti positivi che l’attività fisica ha sul cuore e sul benessere in generale.

Parliamo ad esempio di un miglioramento della funzione cardiaca, una maggiore forza muscolare, un maggior senso di benessere e una più ottimale mobilità delle articolazioni.

Sono tutti effetti che non si vedono fisicamente ma si avvertono, soprattutto i benefici che riguardano il cuore.

Dopo qualche settimana di allenamento cardiovascolare, gli esercizi cominciano a diventare meno faticosi e si riescono a svolgere anche le normali attività quotidiane con meno fatica e senza affanno.

Per esercizio cardiorespiratorio, chiamato più semplicemente “cardio”, si intendono quelle attività che riguardano in maggior misura il cuore e il sistema circolatorio, attività fondamentali nel quotidiano perché ci permettono di mantenerci in vita.

Non dimentichiamo che il cuore è un muscolo e come tutti i muscoli deve essere tenuto in costante allenamento, in particolare per migliorare la capacità del cuore di pompare sangue.

Il cuore mediamente batte 100.000 volte al giorno e invia più di 7500 litri di sangue in tutto il corpo.

Ogni volta che attraverso un esercizio cardio prolungato si aumenta la frequenza cardiaca, il cuore deve pompare il sangue più velocemente.

Se dunque svolgiamo questi esercizi con regolarità, alleniamo il nostro cuore e lo aiutiamo a lavorare in maniera più efficiente poiché a lungo andare dovrà lavorare sempre meno per sostenere le funzioni corporee a riposo e quindi la frequenza cardiaca a riposo sarà più bassa.

Gli esercizi consigliati per migliorare il sistema cardiovascolare sono: bicicletta, corsa, camminata veloce, danza, nuoto e qualsiasi attività che ci faccia venire il fiatone!

Da oggi anche Herbalife può offrire un alleato prezioso per il cuore e il colesterolo, grazie alla formula brevettata del nuovo prodotto Beta Heart.

Scopri di più

Beta heart

Summary
Gli amici del cuore - Combatti il colesterolo
Article Name
Gli amici del cuore - Combatti il colesterolo
Description
E’ importante prendersi cura del proprio cuore cominciando dall'alimentazione. Occorre innanzitutto tenere sotto controllo il livello di colesterolo, non necessariamente rinunciando ai sapori che amiamo, ma semplicemente scegliendo i cibi amici del cuore.
Author