Nutrizione ed Energia

nutrizione ed energia

Oggi parliamo della relazione tra Nutrizione ed Energia.

Al mattino fai fatica ad alzarti dal letto?

Hai bisogno del caffè di metà mattina o dello spuntino del pomeriggio per ritrovare la carica?

Ti riconosci in queste abitudini?

Non c’è da meravigliarsi se ci sentiamo così: siamo costantemente impegnati a conciliare lavoro, famiglia, relazioni sociali e spesso ci sentiamo stanchi e privi di energia. Ecco allora che occorre prestare molta attenzione ai cibi che scegliamo perché questi influiscono sul livello di energia durante tutto il giorno, di seguito spiego meglio il legame tra nutrizione ed energia.

Impariamo dunque a sostituire spuntini poco sani come merendine, bibite gasate e caffè con cibi più ricchi di energia.

Ecco 10 cibi per avere una carica di energia.

1 . Avena– L’avena è ricca di calcio, potassio e magnesio, oltre che di vitamine del gruppo B che favoriscono la produzione di energia. Il magnesio è fondamentale nel trasformare il cibo in energia per cui una sua carenza può causare una sensazione di stanchezza e spossatezza. Scegli per la tua colazione o per lo spuntino muesli, farinata d’avena o biscottini d’avena.

2. Frutta in guscio – La frutta in guscio è un ottimo alleato quando si ha un calo di energia poiché è ricca di proteine, vitamine e minerali nonché di grassi buoni. Le mandorle contengono calcio e magnesio che favoriscono l’aumento di energia. Le noci sono ricche di potassio, zinco e ferro, mentre le arachidi sono fonte di vitamina B6 che aiuta il nostro organismo ad utilizzare e conservare l’energia derivante dalle proteine e dai carboidrati che assumiamo mangiando. Puoi quindi scegliere quella che preferisci ma con moderazione: ricordiamo infatti che la frutta in guscio contiene anche calorie e grassi e dunque la porzione ideale è una piccola manciata.

3. Frutta – La frutta è l’ideale per uno spuntino in grado di darci carica ed energia. È infatti ricca di fibre e di vitamina C, fondamentale per la produzione di carnitina, una molecola che ci aiuta a produrre energia bruciando i grassi. Arance e agrumi sono fonte di vitamina C. Ottime anche le banane in quanto contengono carboidrati e molto potassio, elemento fondamentale per la crescita e il mantenimento. Non esiste frutta “cattiva” quindi si può scegliere liberamente e variare.

4. Verdura – Anche la verdura è fondamentale nella nostra alimentazione per l’apporto energetico. Ottimi i broccoli, gli spinaci (ricchi di ferro), gli asparagi e i cavoletti di Bruxelles in quanto verdure ad alto apporto energetico e ricche di vitamine e minerali. Buone anche le patate dolci perché contengono carboidrati e vitamine A e C, essenziali per l’energia.

5. Pesce – Il pesce è una importante fonte di proteine oltre che di vitamine e minerali. I pesci grassi come sgombro, trota, tonno fresco e salmone hanno un alto contenuto di vitamina B6, B3 e B12 importanti per trasformare il cibo in energia. Il pesce è inoltre ricco di magnesio, minerale fondamentale per la produzione di energia.

6. Carni rosse magre – Nonostante alcuni pareri discordanti, mangiare carni rosse magre aiuta l’organismo a reintegrare proteine e ferro, fondamentali per l’energia. Inoltre la carne è anche tra le principali fonti di vitamina B12 in grado di produrre energia dal cibo.

7. Cereali integrali – Sostituire riso, pane e pasta con le loro versioni integrali aiuta a stabilizzare il livello di zuccheri nel sangue. Infatti i carboidrati non raffinati sono ricchi di fibre che rilasciano gradualmente gli zuccheri provenienti dai carboidrati evitando sbalzi del tasso di glicemia e del livello di energia.

8. Fagioli e lenticchie – Questi alimenti sono ricchi di ferro e di fibre, che rallentano la digestione favorendo un rilascio graduale dell’energia. Sono ingredienti che saziano e si adattano a diverse ricette: piatti al curry, zuppe o insalate.

9. Uova – Le uova sono definite cibi “a proteine complete” in quanto contengono tutti e 9 gli aminoacidi essenziali, fondamentali per lo sviluppo muscolare e il processo di riparazione dei tessuti. Essendo ricche di proteine sono molto indicate anche per dare una carica di energia.

10. Aglio Nutrizione ed Energia e mi parli di aglio? 🙂 Certo non è il massimo nelle relazioni sociali ma è un alimento molto importante per ridurre l’affaticamento e aumentare il livello di energia. Inoltre contribuisce al buon funzionamento del sistema cardiovascolare e alla regolazione degli zuccheri nel sangue.

Se ti è piaciuto l’articolo su Nutrizione ed Energia scopri di più sull’Energia VAI

Summary
Nutrizione ed Energia - 10 cibi per una carica di energia
Article Name
Nutrizione ed Energia - 10 cibi per una carica di energia
Description
Al mattino fai fatica ad alzarti dal letto? Hai bisogno del caffè di metà mattina o dello spuntino del pomeriggio per ritrovare la carica? Ti riconosci in queste abitudini? Scopri i 10 cibi con una carica di energia naturale.
Author